Le 17 migliori domande e risposte all'intervista VLSI (2024)

Ecco le domande e le risposte più richieste ai colloqui di base e avanzati sull'elettronica digitale e VLSI per i principianti e per i candidati esperti per ottenere il lavoro dei loro sogni.

1) Spiegare come le porte logiche sono controllate dalla logica booleana?

Nell'algebra booleana, il stato vero è indicato dal numero uno, indicato come uno logico o alto logico. Mentre il stato falso è rappresentato dal numero zero, chiamato zero logico o basso logico. E nell'elettronica digitale, l'alto logico è denotato dalla presenza di un potenziale di tensione.

Download gratuito del PDF: domande e risposte all'intervista VLSI


2) Menzionare quali sono le diverse porte a cui è applicabile la logica booleana?

  • NON cancello: Ha un ingresso in uscita e un'uscita. Ad esempio, se il valore di A= 0 allora il valore di B=1 e viceversa
  • AND Porta: Ha un'uscita grazie alla combinazione di due uscite. Ad esempio, se il valore di A e B= 1, il valore di Q dovrebbe essere 1
  • OPPURE Cancello: Entrambi i valori mostreranno lo stesso output. Ad esempio, se il valore di A è 1 o B è 0, il valore di Q è 1
Questi sono i tre tipi base di porte in cui funziona la logica booleana, oltre a queste, altre porte funzionali funzionano con la combinazione di queste tre porte base, sono porta XNOR, porta NAND, porta Nor e porta XOR.

3) Spiegare come un numero binario può dare un segnale o convertirsi in un segnale digitale?

Il numero binario è costituito da 0 o 1, in parole semplici il numero 1 rappresenta lo stato ON e il numero 0 rappresenta lo stato OFF. Questi numeri binari possono combinare miliardi di macchine in un'unica macchina o circuito e far funzionare tali macchine eseguendo calcoli aritmetici e operazioni di ordinamento.

4) Menziona qual è la differenza tra i chip TTL e i chip CMOS?

                               Chip TTL                           Chip CMOS
  • Chip TTL per logica transistor a transistor. Utilizza due transistor di giunzione bipolari nella progettazione di ciascuna porta logica
  • I chip TTL possono essere costituiti da un numero considerevole di parti come resistori
  • Il chip TTLS consuma molta più energia soprattutto a riposo. Una singola porta nel chip TTL consuma circa mW di potenza
  • I chip TTL possono essere utilizzati nei computer
  •  CMOS sta per semiconduttore di ossido di metallo complementare. È anche un chip integrato ma nel design sono stati utilizzati transistor ad effetto di campo
  • CMOS ha una maggiore densità per le porte logiche. In un chip CMOS, una singola porta logica può comprendere un minimo di due FET
  • I chip CMOS consumano meno energia. Un singolo chip CMOS consuma circa 10 nW di potenza
  • Il chip CMOS viene utilizzato nei telefoni cellulari

5) Spiegare cos'è un circuito sequenziale?

Un circuito sequenziale è un circuito creato da porte logiche in modo tale che la logica richiesta in uscita dipenda non solo dalle condizioni logiche di ingresso correnti, ma anche dalle sequenze oltre gli ingressi e le uscite.
Domande di intervista VLSI
Domande di intervista VLSI

6) Spiegare in cosa Verilog è diverso dal normale linguaggio di programmazione?

Verilog può essere diverso dal normale linguaggio di programmazione nei seguenti aspetti
  • Concetto di tempo di simulazione
  • Discussioni multiple
  • Concetti circuitali di base come porte primitive e connessioni di rete

7) Spiegare cos'è Verilog?

Verilog è un HDL (Hardware Description Language) per la descrizione di circuiti e sistemi elettronici. In Verilog, i componenti del circuito sono preparati all'interno di un modulo. Contiene affermazioni sia comportamentali che strutturali. Le dichiarazioni strutturali indicano componenti del circuito come porte logiche, contatori e microprocessori. Le affermazioni comportamentali rappresentano aspetti di programmazione come cicli, istruzioni if-then e vettori di stimolo.

8) Nel codice Verilog cosa significa "scala temporale 1 ns/ 1 ps"?

Nel codice Verilog, l'unità di tempo è 1 ns e l'accuratezza/precisione sarà fino a 1 ps.

9) Menziona quali sono i due tipi di blocchi procedurali in Verilog?

I due tipi di blocchi procedurali in Verilog sono
  • Iniziale: I blocchi iniziali vengono eseguiti solo una volta al tempo zero
  • Sempre: Questo ciclo di blocchi viene eseguito più e più volte ed viene eseguito sempre, come suggerisce il nome

10) Spiegare perché gli attuali circuiti VLSI utilizzano MOSFET anziché BJT?

Rispetto al BJT, i MOSFET possono essere resi molto compatti poiché occupano un'area di silicio molto piccola sul chip IC e anche in termini di produzione sono relativamente semplici. Inoltre, i circuiti integrati digitali e di memoria possono essere impiegati con circuiti che utilizzano solo MOSFET, ovvero diodi, resistori, ecc.

11) Menzionare quali sono le tre regioni operative del MOSFET e come vengono utilizzate?

MOSFET ha tre regioni di operazioni
  • Regione tagliata
  • Regione del triodo
  • Regione di saturazione
Il triodo e la regione di cut-off vengono utilizzati per funzionare come un interruttore, mentre la regione di saturazione viene utilizzata per funzionare come un amplificatore.

12) Spiegare cos'è la regione di esaurimento?

Quando una tensione positiva viene trasmessa attraverso il Gate, fa sì che i fori liberi (carica positiva) vengano respinti o respinti dalla regione del substrato sotto il Gate. Quando questi fori vengono spinti verso il basso nel substrato, lasciano dietro di sé una regione di svuotamento del trasportatore.

13) Spiegare perché il numero di ingressi delle porte CMOS è solitamente limitato a quattro?

Maggiore è il numero di pile, più lento sarà il cancello. Nelle porte NOR e NAND il numero di porte presenti nello stack è solitamente uguale al numero di ingressi più uno. Quindi gli input sono limitati a quattro.

14) Spiegare cos'è il multiplexer?

Un multiplexer è un circuito combinato che seleziona uno dei tanti segnali di ingresso e lo dirige all'unica uscita.

15) Spiegare cos'è l'SCR (raddrizzatore controllato al silicio)?

L'SCR è un dispositivo a stato solido a 4 strati che controlla il flusso di corrente. È un tipo di raddrizzatore controllato da un segnale di gate logico. È un dispositivo a 4 strati e 3 terminali.

16) Spiegare cos'è Slack?

Il margine di flessibilità viene definito come una differenza di tempo tra il ritardo previsto e il ritardo effettivo in un percorso particolare. Il margine di flessibilità può essere negativo o positivo.

17) Spiegare a cosa serve defpararm?

Con la parola chiave defparam, i valori dei parametri possono essere configurati in qualsiasi istanza del modulo nel progetto. Queste domande dell'intervista ti aiuteranno anche nella tua viva(orale)
Condividi

Commenti

  1. Avatar LAKSHMI NARASAIAH dice:

    Grazie per questo e mi aspetto di più da te

  2. Tq così tanto…..mi ha aiutato molto…..

  3. Avatar Rhamthushaik dice:

    OH! BLOG DAVVERO BELLO E PER NOI È UTILE

  4. Tqsm per aver dato molta conoscenza

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *