Le 20 migliori domande e risposte all'intervista Oracle RAC (2024)

Ecco le domande e le risposte al colloquio Oracle RAC per i principianti e per i candidati sviluppatori Oracle esperti per ottenere il lavoro dei loro sogni.


1) Menzionare cos'è il cluster?

Un cluster si riferisce a un gruppo di server indipendenti ma connessi che si comporta come un unico sistema.


2) Menzionare cos'è Oracle Real Application Clusters?

RAC o Real Application Cluster è un componente del prodotto database che consente l'installazione del database su più server. Oracle RAC utilizza Oracle Clusterware per l'infrastruttura per collegare più server, in modo che funzionino come un unico sistema.

Download gratuito del PDF: domande e risposte all'intervista su Oracle RAC


3) Menzionare quali sono i componenti principali di un sistema Oracle RAC?

Gli elementi principali di un sistema Oracle RAC sono,

  • Sistema di dischi condivisi
  • Clusterware Oracle
  • Interconnessioni di cluster
  • Componenti del kernel Oracle

4) Menzionare quali sono i vantaggi di Oracle RAC?

I vantaggi di RAC sono questi

  • Continuità aziendale e alta disponibilità
  • Gestione del carico di lavoro con la minima spesa
  • Agilità e scalabilità
  • Gestione del sistema e implementazione standardizzata

5) Menzionare quali sono le opzioni di archiviazione dei file fornite da Oracle Database per Oracle RAC?

Le opzioni di archiviazione dei file fornite da Database Oracle per Oracle RAC sono,

  • Gestione automatica dell'archiviazione (ASM)
  • OCFS2 e Oracle Cluster File System (OCFS)
  • Un file system di rete
  • Dispositivi grezzi

6) Menzionare quali sono le tecniche di gestione del volume utilizzate in Oracle RAC?

Le tecniche di gestione del volume utilizzate in Oracle RAC sono che,

  • Oracle RAC fornisce un gestore di volumi dinamico. Ha un file system costituito da informazioni del file system del cluster
  • Il file system del cluster in Oracle è noto come OCFS. Ha la connessione con i database che forniscono dispositivi grezzi e funzionalità della riga di comando.
Domande per l'intervista su Oracle RAC
Domande per l'intervista su Oracle RAC

7) Menzionare quali sono le nuove funzionalità di Oracle ASM 12c?

La nuova funzionalità aggiunta in Oracle ASM 12c è Oracle Flex ASM. Si tratta di un nuovo modello di distribuzione ASM che aumenta la disponibilità del database dell'istanza e riduce il consumo di risorse correlato a Oracle ASM.


8) Menzionare come funziona Oracle Flex ASM?

L'istanza Oracle Flex ASM quando fallisce su un nodo particolare, l'istanza Oracle Flex ASM viene passata a un altro nodo nel cluster.


9) Menzionare quali sono le caratteristiche chiave del RAC o perché utilizzare il RAC?

Le caratteristiche principali del RAC sono:

  • L’affidabilità: Elimina il server del database da un singolo punto di errore. Se un'istanza fallisce, le restanti istanze nel cluster rimangono attive e aperte.
  • Rilevamento degli errori: Fornisce il rilevamento rapido dei problemi nell'ambiente. Si ripristina automaticamente in caso di errori anche prima che l'utente se ne accorga.
  • Recuperabilità: Facile ripristino da vari tipi di guasti.
  • Operazioni continue: fornisce un servizio continuo sia per le interruzioni non pianificate che per quelle pianificate

10) Menzionare qual è la funzione di Cache Fusion in Oracle RAC?

La funzione cache viene utilizzata per mostrare l'archiviazione delle informazioni nella rete in cluster con il database Oracle. Coinvolge due nodi, uno scrive i dati sullo stesso disco e l'altro legge il blocco di dati dal disco. Per la connessione di rete, RAC utilizza un server dedicato per la propria rete e la funzione cache è una parte interna del cluster.

OracleRAC
OracleRAC

11) Menzionare qual è la differenza tra l'ambiente a istanza singola e l'ambiente RAC?

Ambiente a istanza singola Ambiente RAC
L'istanza ha una propria SGA (System Global Area) Ogni istanza ha il proprio SGA
Ai file di dati e ai file di controllo accede una sola istanza File di dati e file di controllo condivisi da tutte le istanze
File di registro di ripetizione online dedicato per la lettura/scrittura su una sola istanza Il file di registro di ripetizione online può essere scritto solo da un'istanza, ma le altre istanze possono leggerlo durante il ripristino e l'archiviazione.
Registro di ripristino Flash a cui accede una sola istanza Registro di ripristino Flash condiviso da tutte le istanze
Log degli avvisi e file di traccia dedicati all'istanza I file di registro e di traccia degli avvisi sono privati ​​per ciascuna istanza. Altre istanze non scrivono o leggono mai quei file

12) Menzionare cos'è la sindrome del cervello diviso nella RAC?

In Oracle RAC, tutte le istanze/server comunicano tra loro utilizzando una rete privata. Quando i membri dell'istanza in un RAC non riescono a eseguire il ping/connettersi tra loro tramite questa rete privata e continuano a elaborare il blocco dei dati in modo indipendente. Quindi questo processo viene definito sindrome del cervello diviso.


13) Cosa succede se si mantiene irrisolta la sindrome del cervello diviso nel RAC? Come può essere risolto?

Se si mantiene irrisolta la sindrome del cervello diviso, si verificherebbero problemi di integrità dei dati. I blocchi modificati in un'istanza non verranno bloccati e potrebbero essere sovrascritti da un'altra istanza. Si risolve utilizzando il disco di voto, deciderà quale nodo(i) sopravviverà e quale(i) verrà sfrattato.


14) Indicare come è possibile determinare quale protocollo viene utilizzato per il traffico Interconnect?

Per determinare quale protocollo viene utilizzato per il traffico Interconnect è possibile consultare il registro degli avvisi del database per il periodo di tempo in cui il database è stato avviato.


15) Menzionare nel RAC quali file dovrebbero essere creati nello spazio di archiviazione condiviso?

In RAC ControlFiles, i file Spfile, Redolog e Datafile devono essere creati nell'archivio condiviso.


16) Indicare dove scrive il Clusterware in caso di problemi di rete o di archiviazione?

Quando si verifica un problema di rete o di archiviazione, l'errore del ping di rete viene scritto in $CRS_HOME/log


17) Menzionare quali sono gli strumenti forniti in Oracle Enterprise Manager?

Gli strumenti forniti in Oracle Enterprise Manager sono: Controllo della griglia-

  • Viene utilizzato per fornire il sistema di gestione centralizzato e fornisce funzionalità di configurazione e amministrazione.
  • Fornisce i piani di riduzione dei costi e fornisce una maggiore efficienza

Controllo del database-

  • Viene utilizzato come strumento di gestione grafica per gestire il database per farlo configurare automaticamente.
  • È correlato a Oracle Clusterware. Viene utilizzato per mantenere i servizi di Oracle RAC.
  • Gestisce inoltre i pool di server che vengono creati con Oracle Clusterware e consente di gestirli da un unico posto.

18) Menziona qual è la differenza tra il ripristino dell'istanza e il ripristino da un incidente?

Un ripristino da arresto anomalo avviene quando un'istanza si arresta in modo anomalo in un database a nodo singolo all'avvio. Quando lo stesso ripristino di un'istanza viene eseguito in ambiente RAC dai nodi sopravvissuti, viene chiamato ripristino dell'istanza.


19) Cosa succede se il tuo OCR (Oracle Cluster Registry) è danneggiato?

se il tuo OCR è danneggiato, puoi utilizzare la copia di backup OCR logica o fisica per ripristinare il repository.


20) Menziona cos'è l'OLR?

ORL sta per Oracle Local Repository (OLR). Consiste in informazioni che consentono ai programmi del cluster di avviarsi con l'OCR nell'archivio ASM. Finché non viene avviato il processo della griglia, il file ASM non è disponibile. In tal caso è necessaria una copia locale dei dati dell'OCR, che viene archiviata in OLR.

Queste domande del colloquio ti aiuteranno anche nel tuo viva(orale)

Condividi

Commenti

  1. 15) Menzionare nel RAC quali file dovrebbero essere creati nello spazio di archiviazione condiviso?

    In RAC ControlFiles, i file Spfile, Redolog e Datafile devono essere creati nell'archivio condiviso.

    Ciao caro, penso che qui una cosa sia sbagliata "file Redolog" poiché per RAC ogni nodo ha i propri file di registro di ripetizione, che potrebbero essere pronti da ciascun nodo nel cluster ma è possibile solo la scrittura per il proprietario del nodo.

    1. Avatar Suresh Hunsoor Thopaiah dice:

      I redolog saranno nell'archivio condiviso anche se ogni istanza ha thread diversi di redo log per ciascuna istanza.

      1. Avatar vicsancheg dice:

        … perché se il database si arresta in modo anomalo ed è necessario un ripristino automatico, il gestore del ripristino dovrà accedere a tutti i registri di ripristino per mantenere la coerenza.

    2. Avatar Pushpendra dice:

      Sì, ogni nodo ha il proprio file di registro delle operazioni di ripristino e al momento del ripristino qualsiasi nodo può leggere il file di registro delle operazioni di ripristino richiesto di proprietà di qualsiasi file del nodo. Ma non può essere creato in un archivio condiviso.

      1. è un'affermazione completamente sbagliata. se non viene condiviso, come verrà letto al momento del recupero?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *